Facebook

CARRELLO

Totale {{totalAmount|currency}}

Non hai ancora nessun articolo nel carrello.
Dal “niente” al “nulla” al “tutto”

Dal “niente” al “nulla” al “tutto”

Riscoprire il nichilismo caraccioliano

di Angelomaria Alessio (Autore)


Angelomaria Alessio, a partire dalle note del sociologo francese Jean Francois Lyotard che costatava la nascita del pensiero postmoderno sulle ceneri della modernità, con la lucida e cinica profezia della scomparsa della fede nella ragione e nel progresso dell'uomo, aprendo di fatto ad una visione parziale, settoriale, pragmatica, terreno fertile per ogni forma di nichilismo, e condividendo con Massimo Cacciari, Elio Franzini e Roberto Mordacci l'ipotesi della fine anche della retorica del postmoderno e la necessità di entrare in scenari diversi, che permettano in questo cambio d'epoca di vivere un nuovo inizio, per discernere la complessità dell'oggi, con le sue luci e le sue ombre, affronta una lettura del Nichilismo, a partire dalle opere di Alberto Caracciolo. Saremo dunque costretti ad arrenderci al Nichilismo? Su questo interrogativo, uno spunto di riflessione alto, a livelli fino ad oggi non ancora raggiunti, può offrirlo Alberto Caracciolo con la sua originale ipotesi di risoluzione al problema del nichilismo. Una ricerca illuminante per l'oggi e per gli anni a venire.


Informazioni editoriali

Data di uscita
2024
Editore
Youcanprint
Pagine
116
ISBN
ISBN
9791222717678

Recensioni clienti

0 su 5 stelle sulla base di 0 Recensioni
Cartaceo EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Consegna prevista: martedì 28 maggio
EUR {{current_price.toFixed(2)}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}} Risparmi EUR {{saved_amount}} EUR {{form.item.thisBook.listPrice.toFixed(2)}}
Link per acquisto audible non disponibile
Youcanprint, la piattaforma italiana di Self-publishing

Youcanprint è la prima
piattaforma Italiana di self-publishing.

Youcanprint è da 6 anni consecutivi la prima piattaforma Italiana di self-publishing secondo l'Associazione Italiana Editori, responsabile del 27% delle opere autopubblicate e il 5% di tutti i libri pubblicati in Italia.

Dati AIE 2023 (Associazione Italiana Editori)